Anche Booking.com pubblica il report di sostenibilità 2021

Booking report sostenibilità

Il report di sostenibilità di Booking come esempio di comunicazione aziendale del turismo sostenibile

Nel seguente articolo approfondiamo un esempio virtuoso di comunicazione aziendale messo in atto da uno delle agenzie online di prenotazione di alloggi più famosa al mondo: Booking.com. L’azienda, infatti, consapevole del trend emergente della sostenibilità aziendale a livello globale, ha provveduto a pubblicare per l’anno corrente il suo report di sostenibilità. Esaminiamo di seguito nel dettaglio le pratiche più interessanti di CSR (Corporate Social Responsibility) che emergono dalla lettura del report e perché l’azienda ha deciso di implementarle e comunicarle.

La comunicazione della sostenibilità: anche Booking.com segue l’onda del cambiamento

“Sustainable Travel Report 2021” è il titolo del report di sostenibilità pubblicato da Booking.com nell’anno 2021. La rapidità e la premura con cui le aziende, soprattutto nell’ultimo anno, hanno provveduto a implementare azioni e pratiche di sostenibilità aziendale e ad attivarsi di conseguenza per costruire una comunicazione della sostenibilità aziendale ad hoc anche nel settore turistico, fa riflettere: è infatti ormai chiaro a tutti che un numero rilevante di strutture che operano nel mondo dell’ospitalità (hotel, destinazioni turistiche, agenzie di viaggi, enti e associazioni, camping e altre strutture turistico-ricettive), si stanno velocemente adoperando per poter veicolare ai clienti e a tutti i portatori di interesse l’impegno riposto nei confronti della CSR. Anche Booking.com ha voluto seguire quest’onda di innovazione e cambiamento, (e continuerà di certo a seguirla), tanto da risultare un valido punto di riferimento per tutti gli hotel e le strutture ricettive che, nel gestire le prenotazioni, si servono di questa piattaforma online. Non solo: se sei titolare di un hotel o di una struttura turistico-ricettiva puoi trarne indiretto vantaggio, in quanto Booking dà la possibilità a ogni struttura che implementa (o vuole iniziare a implementare) pratiche a favore dell’ambiente e della società, di essere classificata come “sostenibili”. Come fare? Vediamolo nel dettaglio nelle prossime righe.

Booking e il badge di “struttura sostenibile”

Per essere classificato come “alloggio sostenibile” (vale infatti per tutti i tipi di strutture ricettive, non solo per gli Hotel) e ottenere quindi il badge di sostenibilità, è necessario andare sul proprio account booking e aggiungere all’Extranet l’insieme di pratiche di sostenibilità che adotti. Questo ti consentirà di ottenere massima visibilità verso le persone più interessate al tema della sostenibilità e far sì che Booking assecondi maggiormente le ricerche degli utenti. Booking inoltre garantisce a qualunque struttura sia certificata con i criteri GSTC (Global Sustainable Tourism Council), l’assegnazione automatica dell’icona “alloggio sostenibile”.

I contenuti principali del report di sostenibilità di Booking.com

Passiamo ora ad approfondire un elenco di attività e di temi interessanti che Booking mette in atto nel suo business model, che fungono da buon esempio anche per le strutture ricettive, e che sono messe in risalto tramite il report pubblicato:

– La missione di Booking coinvolge ampiamente la dimensione aziendale della CSR: come si evince dal report, l’obbiettivo di Booking è “rendere più semplice per tutti la conoscenza del mondo e, come leader nel settore dei viaggi, crediamo di avere un’importante responsabilità di rendere le scelte di sostenibilità più semplici, sia per i viaggiatori che per i nostri partners”;

– Da quando Booking ha pubblicato il suo primo report de viaggi sostenibili nel 2016, scegliendo dunque di valorizzare la comunicazione aziendale della CSR, la scelta dei viaggiatori verso alloggi sostenibili è cresciuta notevolmente;

– Dal report di sostenibilità pubblicato da Booking si deduce una questione importante, che attiene alla consapevolezza dei cittadini riguardo il concetto di sostenibilità: la concezione della CSR infatti, non si limita a questione ambientali che, seppur importanti, non esauriscono il significato più ampio di sostenibilità. Quest’ultima infatti, considera anche questioni socio-culturali, etiche e la valorizzazione dell’economia e del territorio locale;

– Un ultimo punto interessante, come sopra indicato, è la possibilità per le strutture ricettive interessate ad avere un orizzonte strategico di lungo periodo, di ottenere direttamente la certificazione di “alloggio sostenibile” su Booking, tramite la certificazione criteri GSTC, grazie alla stretta collaborazione delle due realtà. Quest’ultima si può ottenere dopo un percorso di sostenibilità aziendale, comprensivo di analisi, implementazione delle pratiche CSR e la possibile della redazione del report di sostenibilità basandosi sui criteri GSTC.

Dall’insieme di queste attività, a cui se ne aggiungono tante altre, risulta chiaro che l’azienda e l’ambiente in cui essa opera sono parte integrante di un unico sistema ed è per questo che è sempre più importante investire in sostenibilità e nella sua comunicazione. 

_

Se sei interessato a capire come implementare la sostenibilità nel tuo modello di business e vuoi approfondire l’argomento, oppure capire come comunicare il tuo essere impresa sostenibile, contattaci pure senza impegno all’indirizzo segreteria@hospitalityteam.it

Anche Booking.com pubblica il report di sostenibilità 2021